COSA MANCA?

“… rinfrancate le mani cadenti e le ginocchia vacillanti; fate sentieri diritti per i vostri passi, affinché quel che è zoppo non esca fuori di strada, ma piuttosto guarisca. Impegnatevi a cercare la pace con tutti e la santificazione, senza la quale nessuno vedrà il Signore.” (Ebrei 12:12-14)

L’impegno del credente è vivere in pace con Dio, con il prossimo e con sé stesso. Ma occorre vivere la santificazione, un processo di cambiamento bellissimo, straordinario, soprannaturale che, alla fine, ci renderà simili a Gesù… e addirittura ci consentirà di vederlo!

Chi opera questo cambiamento in noi? Lo Spirito Santo, che abbiamo ricevuto quando abbiamo accettato Gesù nel nostro cuore e lo abbiamo invocato chiedendo di perdonare i nostri peccati.
Lo Spirito Santo ci mostra la grandezza del sacrificio di Cristo per noi, il suo amore immenso, la sua Parola preziosa. Egli ci dona la certezza della vita eterna, che consiste nello stare insieme con Gesù qui ora e nel cielo un giorno non lontano.

Queste ricchezze sono così grandi che non possiamo metterle da parte!
I cambiamenti e la crescita a volte comportano dei piccoli e limitati fastidi. Come le mamme quando puliscono, sistemano e aggiustano i loro piccoli, che a volte sono insofferenti.

Forse le mani sono cadenti, deboli, fiacche spiritualmente? Forse qualche sentiero deve essere raddrizzato per i nostri passi? O forse ancora zoppichiamo un pò? Tendiamo ad andare fuori strada? Lasciamo libertà allo Spirito Santo di trasformarci sempre più! Fidiamoci, ne vale la pena!

Commenti chiusi